SUGAR

€150,00
Vendor: SuAli Swing Shoes

Available

Come non volere delle scarpe made in Italy e artigianalmente prodotte con solo pellami in tutti i componenti esterni ed interni?? Le nostre scarpe si ispirano alle swing shoes anni...
Misura
Colore primario
Nero
Tmodel cherry

Come non volere delle scarpe made in Italy e artigianalmente prodotte con solo pellami in tutti i componenti esterni ed interni?? Le nostre scarpe si ispirano alle swing shoes anni 20.

Il modello SUGAR è un omaggio "Sugar" Sullivan che non smise mai di ballare Lindy Hop. Il che non sorprende, visto che anche sua madre "Lady Esther, una favolosa ballerina di Shake", aveva ballato al Savoy. Pur essendo nata ad Harlem, Sugar vinse la Harvest Moon Ball attraverso il Roseland Ballroom, e quando fu troppo vecchia per entrare nel Savoy, non mollò mai. Sugar divenne così membro della "terza generazione" di Lindy Hoppers che riportò ai fasti il Lindy Hop nel 1950. Dopo aver vinto con il suo primo marito George Sullivan il premio di Lindy Harvest Moon nel 1955, andò in tour con Sonny Allen e i Rockets (quattro femmine ed un ragazzo, che cantavano oltre a ballare Lindy Hop). Nonostante questo ed altri passi, e la nascita dei suoi due figli Sheryl e Jerry alla fine del 1960, Sugar perse raramente occasione di ballare Lindy Hop sia in piccoli club che in grandi sale da concerto o in TV. All'inizio degli anni 1980, Sugar e Al Minnis ballando insieme dimostrarono ancora una volta la bellezza del Lindy Hop e contribuendo alla sua riscoperta. ​

COLORI DISPONIBILI: nero e Tmodel cherry. NUMERI DISPONIBILI: dal 35 al 39

ING

A tribute to "Sugar" Sullivan who never stopped dancing Lindy Hop. Which is not surprising, since even his mother "Lady Esther, a fabulous dancer of Shake", had danced at the Savoy. Although she was born in Harlem, Sugar won the Harvest Moon Ball through the Roseland Ballroom, and when she was too old to enter the Savoy, she never gave up. Sugar became a member of the "third generation" of Lindy Hoppers who brought Lindy Hop back to the 1950s. After winning the Lindy Harvest Moon award with her first husband George Sullivan in 1955, she toured with Sonny Allen and the Rockets ( four females and a boy, who sang besides dancing Lindy Hop). Despite this and other steps, and the birth of her two sons Sheryl and Jerry in the late 1960s, Sugar rarely missed the opportunity to dance Lindy Hop either in small clubs or in large concert halls or on TV. In the early 1980s, Sugar and Al Minnis dancing together once again demonstrated the beauty of Lindy Hop and contributed to its rediscovery.

COLORS: black. SIZE: from 35 to 39